Territori della Cultura

Rivista on line Numero 42 Anno 2020 - Speciale Ravello Lab 2020

=> Scarica l'intero numero

All'interno

Atti XV edizione Ravello Lab “L’Italia e l’Europa alla prova dell’emergenza. Un nuovo paradigma per la cultura”, Ravello 15-17 ottobre 2020

* L’Italia e l’Europa alla prova dell’emergenza: un nuovo paradigma per la cultura (Alfonso Andria)
* Scenari futuri post COVID 19  (Pietro Graziani)

Contributi
* Il management culturale italiano volano e garanzia per la ripresa della vita culturale (Andrea Cancellato)
* Il Futuro dell’Europa. Le occasioni da cogliere. Un ruolo per il Centro di Ravello (Francesco Caruso)
* La Cultura al centro del dibattito sul futuro dell’Europa (Pier Virgilio Dastoli)
* Patrimoni UNESCO. Buone pratiche di salvaguardia del patrimonio culturale immateriale al tempo del Covid (Patrizia Nardi)
* Dietro la “Rete” una grande comunità che è attrice e spettatrice (Paolo Russo)
* Il contributo di Ravello Lab alla Conferenza sul futuro dell’Europa (Erminia Sciacchitano)
* Il museo: tra online e offline (Vincenzo Trione)
* Il risarcimento di un’assenza (Leandro Ventura)
* Le competenze per il patrimonio culturale: gestire la complessità (Alessandra Vittorini)

Panel 1: La sostenibilità delle imprese culturali post Covid
* Dal management del patrimonio culturale alla governance dello sviluppo “culture led” (Adalgiso Amendola)
* Luoghi della cultura e sviluppo territoriale (Claudio Bocci)
* Gestione dei 'luoghi della cultura' e sostegno alle imprese culturali  (Paola Raffaella David)
* Saper innovare nel settore culturale: il progetto INCREAS (Federica Epifani e Gerald Wagenhofer)
* Il Quartiere della Cultura Mediterranea a Napoli. La sostenibilità delle imprese culturali post Covid (Paolo Giulierini e Daniela Savy)
* La sostenibilità economica e sociale dei musei post-Covid (Samanta Isaia)
* Quale cultura, quale sviluppo? (Salvatore Claudio La Rocca)
* Imprese culturali e crisi, chi deve fare cosa (Francesco Mannino)
* Resilienza, digitalizzazione e scalabilità. Brevi note sulla valutazione dell’offerta culturale in tempi di crisi (Mita Marra)
* Sfide post COVID e patrimonio diffuso: ingredienti per l’innovazione gestionale (Marcello Minuti)
* Un faro per una navigazione sicura: la sostenibilità culturale delle comunità locali (Stefania Monteverde)
* Il risparmio energetico come sostegno alla filiera delle imprese culturali (Giovanni Pescatori)
* Dalla visione all’azione. La Cultura per il rilancio del Paese (Fabio Pollice)
* Nuovi Equilibri, Nuove Sfide (Sergio Valentini)

Panel 2: Progettazione, gestione e sostenibilità nell’era digitale
* Cultura e nuove tecnologie per l’inclusione (Maria Grazia Bellisario)
* Programmazione e motivi di eleggibilità a finanziamento di un “flagship project” per un “nuovo lascito di beni culturali digitalizzati (Salvatore Aurelio Bruno)
* Una rilevazione online sui pubblici dei musei durante il lockdown (Annalisa Cicerchia)
* Quali futuri per il museo post-Covid19? (Alexander Debono)
* Fotografare cultura. Una diversa prospettiva per le politiche e le pratiche pubbliche (Giuseppe Di Vietri)
* Tecnologia, apertura internazionale e open innovation come soluzioni permanenti per la valorizzazione e la tutela del patrimonio culturale (Valeria Fascione)
* La ripartenza dei musei: innovazione, ricerca, ruolo sociale (Alberto Garlandini)
* Ripartiamo da… RavelloLab 2020! (Antonello Grimaldi)
* Trasformazione digitale e inclusione per i musei e il patrimonio (Anna Maria Marras)
* Reinventare il patrimonio: il libero riuso dell’immagine digitale del bene culturale pubblico come leva di sviluppo nel post Covid (Mirco Modolo)
* L’Innovazione Digitale nelle Arti e nella Cultura, e il rapporto con le Imprese (Francesco Moneta)
* La rigenerazione a base culturale in ambito digitale (Erminia Sciacchitano)
* Ravello Lab. Il digitale indica le nuove strade della museologia? (Maurizio Vanni)
* Da attrattori ad attivatori culturali (Fabio Viola)

Appendice
* Gli altri partecipanti ai tavoli