Giuseppe Zampino (1990-2019)
Dal 1974 al 1986 ha prestato servizio presso le Soprintendenze per i Beni Ambientali ed Architettonici del Lazio, della Campania e delle Province di Caserta e Benevento. E’ stato preposto alle funzioni di Soprintendente per i Beni Ambientali ed Architettonici della Basilicata dal 1986 al 1991. Successivamente Soprintendente per i Beni Ambientali, Architettonici, Artistici e Storici per le Province di Salerno e Avellino dal 1992 al 1994 e dal 2004 al 2010. Soprintendente per i Beni Ambientali ed Architettonici di Napoli e Provincia dal 1995 al 2000. E’ stato componente del Consiglio Nazionale del Ministero per i BB.AA.CC. dal 1993 al 2000 e del relativo Comitato di Settore per i Beni Ambientali ed Architettonici. E’ stato Presidente della Commissione di Lavoro del Consiglio Nazionale per la Legislazione delle città storiche e la disciplina urbanistica dal 1995 al 2000. E’ stato Presidente del Comitato Paritetico Stato-Regione della Campania del 1998 al 2000. Ha ricevuto nel 1998 il Premio “ Regione Campania- Napoli Città d’arte e cultura “ riservato a coloro che con la propria azione hanno contribuito alla valorizzazione del Patrimonio culturale ed artistico di Napoli e della Regione Campania. Ha ricevuto il “ Premio Assisi per il restauro “, edizione 1999, per il coordinamento scientifico del progetto di restauro della Chiesa di Donnaregina Nuova in Napoli. E' stato Presidente del Parco Regionale del Partenio in Campania.