Arnaldo Venditti (1986-1992)
È professore ordinario di Storia dell'Architettura nell'Università degli Studi di Napoli "Federico II". Ha conseguito la libera docenza nel 1962, confermata nel 1968. Assistente alla cattedra di "Caratteri stilistici e costruttivi dei monumenti" dal 1957 al 1970, ha conseguito la cattedra nel 1971. Ha insegnato "Storia dell'architettura" dal 1961 al 1970 come professore incaricato e dal 1972 come ordinario (cattedra che tuttora detiene), nell'Università di Napoli "Federico II". Ha qui inoltre insegnato nelle Scuole di Perfezionamento di Storia dell'Arte (Facoltà di Lettere) e in Restauro dei Monumenti (Facoltà di Architettura). È stato Preside della Facoltà di Architettura di Napoli, dal 1971 al 1978, poi Presidente del Consiglio di indirizzo in "Tutela e Recupero del patrimonio storico-architettonico". È stato vincitore del Premio Inarch per la Critica Storica nel 1962.