Georges Vallet (1993-1994)
Dal 1948 al 1950 studiò presso l'École Française de Rome, partecipando dal 1949 agli scavi di Megara Iblea (Sicilia) al seguito di F. Villard, che lo avviò allo studio della ceramica. Tornato in Francia, insegnò presso le università di Clermont-Ferrand (1956-67) e di Paris-Nanterre (dal 1967), ma fu costantemente presente in Italia come direttore dell'Institut Français di Napoli (1962-67), dove fondò il Centre Jean Bérard (1966), e come consigliere culturale all'Ambasciata di Roma (1968); dal 1970 al 1983 fu direttore dell'École Française de Rome. Fu anche socio straniero dell'Accademia Nazionale dei Lincei (dal 1980) e direttore di ricerca al CNRS (dal 1983).